I Progetti di Melagrana
Apparenze Normali
Fotografie di Erika Cuscusa

Quando il mondo immediatamente circostante l'individuo non presenta nulla di insolito, quando il mondo sembra permettergli di continuare la sua routine, possiamo dire che egli avrà la sensazione che le apparenze siano "naturali" o "normali"
(E. Goffman, Relations in public, 1971)

Apparenze normali è un percorso iniziato a Madrid nel 2008 che si è sviluppato fra la Spagna (Madrid, Oviedo, Valencia) l'Italia (Roma, Firenze, Milano) e la Sardegna (Cagliari, Mamoiada, Montresta).

Si tratta di immagini rubate durante momenti di quotidianità, nei quali le persone sono immerse in situazioni cosiddette "naturali", in cui possono con tranquillità continuare le loro attività e prestare un'attenzione marginale al controllo dell'ambiente circostante.

Si tratta di un lavoro in itinere, volto a ricercare un interesse nel "normale" e non nel sensazionale, che cerca di indagare la quotidianità pubblica delle persone, le loro posture, le loro posizioni nello spazio circostante fra gli altri.

Apparenze Normali è un work in progress a carattere permanente perché continuerà ad arricchirsi e aggiornarsi nel tempo. Al momento, è composto da 14 Fotografie 30X40 stampate su carta baritata, con un allestimento semplice/agile (cornici nere a vetro), montabile in qualsiasi spazio.

Apparenze Normali ha già realizzato 2 "tappe" a Cagliari (La Aventura del Café e Sardegna Libri) e si sta preparando ad una nuova "uscita", arricchita di 4 immagini.